PETER DONOHOE PLAYS GRANADOS & ALBÉNIZ

Donohoe- Peter

Codice EAN

0095115229323

Etichetta

Donohoe- Peter

Data di pubblicazione

26/07/2024

In Stock

16,96

Claude Debussy scrisse delle composizioni di Albéniz: “Mai la musica ha raggiunto impressioni e colori così diversi. Si chiudono gli occhi e si rimane abbagliati dalla contemplazione di così tante immagini”. Iberia rientra senza dubbio in questa descrizione, con la sua vivida evocazione della Spagna. Composta tra il 1905 e il 1909, la raccolta è divisa in quattro libri, ognuno dei quali contiene tre pezzi. Il primo libro si apre con “Évocation”, che combina il fandango del sud della Spagna con le forme della jota. El Puerto” è ispirato a El Puerto de Santa María, a Cadice, mentre “Fête-dieu à Séville” rappresenta la processione del Corpus Domini. Rondeña” e “Almería” sono entrambe rappresentazioni di città andaluse, seguite da “Triana”, che evoca il quartiere gitano di Siviglia. Goyescas, iniziata nel 1909, riflette l’ammirazione di Granados per i dipinti di Goya. (Granados avrebbe poi composto un’opera lirica con lo stesso nome). Considerata da molti il capolavoro di Granados, la suite per pianoforte comprende due libri e fu completata nel 1911. Le raccolte di Albéniz e Granados sono pezzi veramente virtuosistici, che pongono al pianista esigenze estreme. Peter Donohoe affronta le sfide con leggerezza e presenta la sua selezione con letture profondamente musicali, tipiche di questo artista supremo. L’album è stato registrato su uno Steinway modello D a Potton Hall, nel Suffolk.

01. – 03. Iberia – Book 104. – 06. Iberia – Book 207. – 10. Goyescas Op. 11, Book 1

Potrebbero interessarti