BEHIND THE DIKES – THE 1969 NETHERLANDS RECORDINGS

EVANS, BILL

Codice EAN

8435395503164

Etichetta

ELEMENTAL MUSIC

Data di pubblicazione

23/07/2021

In Stock

32,94

Disponibile

Le fruttuose apparizioni musicali del 1969 del pianista Bill Evans nei Paesi Bassi hanno prodotto una serie di dischi suonati magistralmente, che finalmente vengono pubblicati dalla Elemental Music con il titolo “Behind the Dikes”.
Tratto da due sessioni del marzo 1969 a Hilversum — una al KRO Studio 1 e l’altra al famoso VARA Studio 8 con la Metropole Orkest — e una data al RAI Congrescentrum di Amsterdam in quel novembre, la raccolta viene pubblicata in un set di tre LP, masterizzato a 33 1/3 RPM da Bernie Grundman e stampato presso Standard Vinyl a Toronto, e su doppio CD.
L’album è arricchito da un libretto di 32 pagine con foto rare e inedite di Bill Evans, e include anche nuove interviste a Eddie Gomez e Marty Morell, nonché saggi appositamente preparati dal pianista jazz olandese Bert Vuijsje e dai produttori Frank Jochemsem e Zev Feldman.
Il concerto completo di Hilversum, così come la sessione con la Metropole, sono inediti. Il concerto di Amsterdam era disponibile solo in edizioni bootleg con una qualità del suono molto inferiore. Questa è la prima uscita ufficiale dei tre spettacoli. Tutta la musica inserita in questa raccolta ha una splendida qualità del suono ed è stata masterizzata su vinile da Bernie Grundman dai nastri originali della sorgente radiofonica olandese.
Le registrazioni di “Behind the Dikes” catturano Evans al suo meglio, con il suo trio più longevo con Eddie Gomez e Marty Morell.
La prima apparizione olandese di Evans del 1969 fu all’Hilversum il 25 marzo, dove registrò “Granados” e “Pavane” – due adattamenti classici originariamente arrangiati da Claus Ogerman per l’album “Verve” del 1966 del trio di Bill Evans con la Symphony Orchestra – con il supporto della Metropole Orkest, composta da 50 elementi e gestita dall’emittente pubblica olandese NRU. La notte seguente, Evans, Gomez e Morell sono andati al KRO Studio 1 a Hilversum, dove hanno suonato i 14 brani che costituiscono il nucleo del presente album. Il 28 novembre il trio ha eseguito sei brani al RAI Congrescentrum nell’ambito di uno spettacolo multigruppo allestito ad Amsterdam dalla European Broadcast Union (EBU).
Bill Evans ha fatto il suo debutto dal vivo nei Paesi Bassi relativamente tardi nella vita, ma ha avuto un notevole impatto sulla scena jazz olandese. Il suo stile ha avuto un’influenza significativa su un’intera generazione di pianisti, la maggior parte dei quali aveva precedentemente suonato negli stili di Bud Powell, Horace Silver e Oscar Peterson.
Tra i musicisti olandesi il cui lavoro porta l’impronta di Evans c’è Jan Huydts, che ha partecipato al concerto di marzo a Hilversum.
Marty Morell, la cui collaborazione di sette anni con Evans è stata la più lunga di qualsiasi batterista, fa notare come il pubblico d’oltremare sia stato colpito dal pianista tanto profondamente quanto i musicisti. Anche Eddie Gomez parla calorosamente con Feldman della sua esperienza e “Behind the Dikes” è davvero uno splendido documento.

CD1. Announcement By Michiel Ruyter2. You’re Gonna Hear From Me3. Emily4. Stella By Starlight5. Turn Out the Stars6. Waltz For Debby7. ‘Round Midnight8. I Let A Song Go Out Of My Heart9. Alfie10. Beautiful Love11. My Funny Valentine12. Love Theme From SpartacusCD1. One For Helen2. Quiet Now3. Someday My Prince Will Come4. Announcement By Aad Bos5. Very Early6. A Sleepin’ Bee7. Turn Out the Stars8. Autumn Leaves9. Quiet Now10. Nardis11. Granadas12. Pavane

Potrebbero interessarti